Corso Di Specializzazione In Pedagogia Clinica Consulenza Pedagogica - SippOnline

Agenzia Formativa
Società Italiana di Psicologia e Pedagogia
Vai ai contenuti

Corso Di Specializzazione In Pedagogia Clinica Consulenza Pedagogica

Corsi in Presenza


CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PEDAGOGIA CLINICA CONSULENZA PEDAGOGICA

                                       

                                                          STAMPA LA PAGINA          MODULO ISCRIZIONE







 
Formazione mista accreditata dal MIUR
 
UN PERCORSO  ALTAMENTE PROFESSIONALIZZANTE IN OTTICA SISTEMICO-ECOLOGICA
 
 
Ci piace pensare che non esista un solo modo di guardare e affrontare la realtà, ma che ogni situazione debba essere compresa secondo una prospettiva multidimensionale. Per queste ragioni l’approccio sistemico - ecologico è per noi il sistema teorico-metodologico di riferimento perché in grado di integrare al suo interno diversi livelli di intervento e attivare processi di cambiamento non solo sul singolo soggetto ma sull’intero sistema di cui fa parte.
 
La relazione d’aiuto e la cura educativa acquistano valore quando rivolgono l’attenzione alle dinamiche relazionali e alle interazioni nel contesto di vita, integrando diversi livelli di intervento: il singolo, la famiglia, la scuola  e l’ambito sociale.
 
Il pedagogista, ad oggi, non è figura sanitaria ma lavora nell’ambito educativo per tutti gli alunni con Bisogni Educativi Speciali, offre la propria consulenza educativa alle famiglie e agli insegnanti, collabora con altre figure specialistiche in ambito educativo e socio-sanitario.
 
Il percorso che proponiamo è il risultato di più di trenta anni di lavoro ed è costantemente aggiornato grazie all’esperienza diretta,  alle più attuali novità in ambito scientifico-professionale e alle recenti disposizioni legislative.
 
 
A percorso ultimato sarà rilasciato un Diploma di Specializzazione in Pedagogia Clinica valido per l’ammissione agli Albi Professionali della UNIPED.
 
 
Il Corso permette l’iscrizione diretta all’Albo interno UNIPED (Unione Italiana Pedagogisti, un’associazione di categoria che opera a livello nazionale e riconosce varie scuole di specializzazione).
 
 
 
 
AMBITI DI INTERVENTO
 
Il pedagogista clinico, anche in collaborazione con altre figure professionali, offre servizi di aiuto all'infanzia, all'adolescenza, alla famiglia, alla scuola e ai servizi educativi in genere per adulti e bambini.
 
Il pedagogista clinico è una figura professionale disciplinata dalla L. 4/2013 e può iscriversi all’Albo interno di un’Associazione Professionale di categoria.
 
 
LE COMPETENZE
 
Le principali conoscenze e competenze acquisite pertanto sono le seguenti:
 
- conoscenza delle situazioni di disagio, difficoltà e Disturbi Specifici di Apprendimento – DSA, Disturbi Evolutivi Specifici e altre problematiche che possono presentarsi nell'infanzia, nell'adolescenza e in ambito familiare;
 
- gestione del percorso pedagogico-clinico: primo colloquio, osservazione pedagogica e colloquio di restituzione;
 
- conoscenza degli strumenti di osservazione e valutazione utilizzati in ambito pedagogico;
 
- elaborazione di una valutazione pedagogica e di un percorso pedagogico personalizzato;
 
- realizzazione di interventi personalizzati;
 
- gestione dei colloqui di consulenza pedagogica rivolti al singolo, alla coppia, alla famiglia e ai gruppi di lavoro;
 
- consapevolezza della propria storia e della dimensione relazionale per potersi impegnare professionalmente nella relazione d’aiuto;
 
- elaborazione di progetti educativi integrati in collaborazione con la scuola e le altre strutture educative presenti nel territorio.
 
 
 
 
In sintesi il pedagogista effettua:
 
-              Valutazione qualitativa del livello di apprendimento;
 
-              Collaborazione con équipe multi professionali in percorsi diagnostici e terapeutici;
 
-              Interventi pedagogici di potenziamento delle abilità di base e degli apprendimenti scolastici;
 
-              Consulenza pedagogica ai genitori, agli educatori e agli insegnanti;
 
-              Formazione, progettazione e monitoraggio in ambito scolastico ed educativo.
 
 
Percorso formativo
 
Modulo A
 
Pedagogia e intervento clinico
 
Conoscenze e competenze da acquisire
 
A. Conoscere l’ambito della Pedagogia clinica
 
B. Le aree di competenza del pedagogista clinico e i rapporti con le altre figure professionali
 
 
Modulo B
 
Psicopatologia dell’infanzia e dell’adolescenza
 
Conoscenze e competenze da acquisire
 
A. Conoscere i Disturbi del neuro sviluppo e le implicazioni in ambito educativo
 
B. Conoscere le linee guida per la realizzazione di interventi specialistici ed educativi in ambito familiare, scolastico ed extra scolastico
 
C. Collaborare con équipe multidisciplinari in ambito socio - sanitario
 
 
Modulo C
 
Osservazione e valutazione pedagogica
 
Conoscenze e competenze da acquisire
 
A. Leggere, comprendere e tradurre in linguaggio educativo una diagnosi clinica
 
Conoscere i percorsi diagnostici utilizzati in ambito sanitario
 
Conoscere le principali caratteristiche (cause, sintomi, traiettorie evolutive e implicazioni sul percorso di vita) dei principali disturbi dello sviluppo
 
Conoscere e comprendere il lessico specialistico
 
B. Conoscere caratteristiche, procedure e strumenti dell’osservazione in ambito pedagogico
 
Conoscere e realizzare il percorso clinico - valutativo in ambito pedagogico: il primo colloquio, l’osservazione individuale e il colloquio di restituzione
 
Il setting pedagogico - clinico
 
Acquisire un metodo di osservazione
 
Conoscere e usare strumenti adeguati
 
Raccogliere e documentare le informazioni
 
Scrivere la sintesi dell’osservazione
 
 
Modulo D
 
Progettare e intervenire in ambito pedagogico clinico
 
Conoscenze e competenze da acquisire
 
A. Conoscere le fasi della progettazione in ambito pedagogico
 
Il Progetto pedagogico: definizione e articolazione
   
B. Elaborare progetti pedagogici
 
Lettura della diagnosi in termini pedagogici
 
Analisi di bisogni educativi
 
Elaborazione di progetti pedagogici integrati
 
C. Progettare interventi pedagogici rivolti al singolo, alla famiglia e alla scuola
 
Osservare il contesto e definire i bisogni: strumenti per approfondire la conoscenza dei casi
   
Progettare in un’ottica interdisciplinare e collaborare in équipe
 
Progettare per il singolo senza perdere di vista il contesto
 
Rilevare le risorse e definire percorsi di crescita individuale e di gruppo
 
 
 
Modulo E
 
Bisogni Educativi Speciali
 
Conoscenze e competenze da acquisire
 
A. Conoscere la normativa vigente in ambito scolastico e sanitario
 
Il concetto di BES
 
Il piano normativo
 
La prospettiva inclusiva
 
Essere inclusivi: quali competenze per i protagonisti dell’inclusione?
 
B. Conoscere i bambini con Bisogni Educativi Speciali e realizzare interventi inclusivi
 
I Bisogni Educativi Speciali: classificazione
 
La scuola incontra il bambino: buone prassi per l’inclusione
 
Il coordinamento pedagogico dei gruppi di lavoro
 
Progettare e coordinare interventi di osservazione e inclusione
 
Gli strumenti dell’osservazione
 
C. Favorire l’inclusione in un clima relazionale positivo
 
La cura delle relazioni in ambito educativo
 
La collaborazione scuola, famiglia, specialisti
 
La relazione tra il pedagogista e i protagonisti in gioco
 
 
 
Modulo F
 
Pedagogia della famiglia
 
Conoscenze e competenze da acquisire
 
A. Conoscere le caratteristiche delle famiglie e realizzare interventi pedagogici
 
L’approccio sistemico-relazionale allo studio della famiglia
 
Il ciclo vitale della famiglia: le fasi, i compiti di sviluppo e le dinamiche relazionali
 
Le dinamiche familiari e lo sviluppo dell’individuo
 
Funzione genitoriale ed educazione dei figli nella famiglia in trasformazione
 
B. La famiglia in difficoltà: analisi e confronto delle varie modalità di intervento
 
Conflittualità e separazione nella famiglia: le conseguenze per i figli e i bisogni educativi
 
C. Lavorare con le famiglie nei contesti educativi e socio-sanitari
 
 
Modulo G
 
Consulenza pedagogica
 
Conoscenze e competenze da acquisire
 
A. Conoscere le modalità relazionali per la conduzione dei colloqui
 
B. Realizzare interventi di consulenza pedagogica rivolti al singolo, alla coppia genitoriale e alla famiglia nelle varie fasi del ciclo vitale
 
C. Realizzare interventi di consulenza ricolti a docenti ed educatori
 
 
Modulo H
 
Professione Pedagogista Clinico
 
Conoscenze e competenze da acquisire
 
A.  Conoscere il quadro normativo di riferimento per il proprio ambito professionale
 
B. La libera professione: l’avvio di un progetto d’impresa
 
B. Avviare uno studio professionale: elementi di marketing e comunicazione, adempimenti legali e assicurativi
 
C. La gestione della privacy e i documenti necessari
 
D. Il tariffario e le modalità di gestione del contratto
 
E. Collaborare con l’amministrazione pubblica
 
 
 
STRUMENTI E MATERIALI
 
Per ogni modulo i corsisti riceveranno materiale e strumenti operativi da utilizzare nel proprio lavoro.
 
 
 
ORGANIZZAZIONE
 
Il corso prevede 1500 ore di formazione così articolate:
 
formazione in presenza
 
video lezioni sincrone
 
video lezioni da fruire in modalità asincrona
 
studio di materiali didattici di approfondimento
 
esercitazioni guidate
 
studio personale
 
 
Metodologia
 
Le attività didattiche in presenza, in questo tipo di formazione professionalizzante, sono indispensabili per permettere a ogni partecipante di compiere un percorso di crescita  sul piano personale e relazionale,  e di acquisire, attraverso l’esperienze diretta, competenze spendibili in ambito lavorativo.
 
La formazione in aula sarà caratterizzata dall’alternarsi di brevi lezioni teorico-pratiche con attività di tipo laboratoriale ed esperienziale dedicate alla visione di materiali, alla simulazione di colloqui, all’analisi e alla discussione di casi clinici con esercitazioni pratiche, riflessioni e confronto di gruppo.
 
La formazione in aula sarà alternata ad attività online dedicate allo studio personale, ad esercitazioni individuali e di gruppo.
 
Verranno privilegiate metodologie operative con l’utilizzo della Flipped Classroom (da sperimentare sia in sede sia in piattaforma), che permetterà ai partecipanti di integrare e sperimentare in aula (reale o virtuale) le conoscenze teorico-pratiche approfondite con lo studio individuale.
 
Ogni modulo prevede l’analisi e la discussione di casi con esercitazioni pratiche, simulate, role – playning e progettazione guidata
 
 
Tirocinio diretto
 
Sono previste 60 ore di tirocinio per ogni anno. Ciascun corsista valuterà con il proprio Tutor il progetto di tirocinio. Al termine dovrà essere presentata una breve relazione che sintetizzi il percorso compiuto.
 
Per coloro che effettueranno il tirocinio presso le strutture pubbliche che richiedono convenzione è previsto il pagamento individuale della quota assicurativa non compreso nel costo del corso.
 
 
Valutazione finale
 
Alla fine del secondo anno sono previsti la redazione di una tesina (minimo di 80 pagine) e un colloquio orale.
 
 
Crediti formativi
 
Coloro che sono già in possesso di titoli formativi conseguiti presso strutture riconosciute dalla S.I.P.P. possono ottenere un credito formativo pari a 50 ore di frequenza per ogni anno di corso.
 
 
Destinatari
 
Il corso è riservato ai laureati e laureandi in Pedagogia, Scienze dell’educazione e della Formazione. Sono ammessi anche laureati in altre discipline previa valutazione del curriculum personale.
 
 
Crediti Formativi Universitari (CFU)
 
Verrà rilasciato un certificato attestante la regolare frequenza al Master e il superamento dell’esame finale con il quale è possibile fare richiesta dei CFU presso la propria facoltà.
 
 
Costi
 
Primo anno: 1800 Euro IVA inclusa
 
Secondo anno: 1800 Euro IVA inclusa
 
da corrispondere nelle seguenti modalità:
 
Primo e secondo anno:
 
400 euro al momento dell’iscrizione
 
7 rate da 200 Euro ciascuna
 
E’ possibile concordare con la segreteria modalità di pagamento personalizzate.
 
 
 
Calendario delle attività
 
27 e 28 novembre in presenza
 
16 gennaio lezione online sincrona
 
19 e 20 febbraio in presenza
 
13 marzo online sincrona
 
16 e 17 aprile in presenza
 
15 maggio online sincrona
 
18 e 19 giugno in presenza
 
10 e 11 settembre in presenza
 
16 ottobre online sincrona
 
26 e 27 novembre verifica finale e attività seminariale
 
 
Orario delle attività
 
Le lezioni in presenza avranno il seguente orario:
 
venerdì dalle 15 alle 19
 
sabato dalle 8,30 alle 13 e dalle ore 14 alle 18
 
 
Le lezioni online sincrone avranno il seguente orario:
 
sabato dalle 9 alle 13 e dalle ore 14 alle ore 18


















UN PERCORSO FORMATIVO
ALTAMENTE PROFESSIONALIZZANTE
Il percorso che noi proponiamo è il risultato di più di trenta anni di lavoro ed è costantemente aggiornato in base alle nuove disposizioni legislative e alle più attuali novità in ambito scientifico-professionale.
Il nostro approccio è di tipo relazionale ed ecologico: ci prendiamo cura della persona partendo dai suoi bisogni nel contesto di vita. Il pedagogista, ad oggi, non è figura sanitaria ma lavora nell’ambito educativo per tutti gli alunni con Bisogni Educativi Speciali, offre la propria consulenza educativa alle famiglie e agli insegnanti, collabora con altre figure specialistiche in ambito educativo e socio-sanitario.
Il Master permette l’iscrizione diretta all’Albo interno UNIPED (Unione Italiana Pedagogisti, un’associazione di categoria che opera a livello nazionale e riconosce varie scuole di specializzazione).

AMBITI DI INTERVENTO
Il pedagogista clinico, anche in collaborazione con altre figure professionali, offre servizi di aiuto all'infanzia, all'adolescenza, alla famiglia, alla scuola e ai servizi educativi in genere per adulti e bambini.
Il pedagogista clinico è una figura professionale disciplinata dalla L. 4/2013 e può iscriversi all’Albo interno di un’Associazione Professionale di categoria.

LE COMPETENZE
Le principali competenze acquisite pertanto sono le seguenti:
- conoscenza delle situazioni di disagio, difficoltà di apprendimento e altre patologie che possono presentarsi nell'infanzia, nell'adolescenza e in ambito familiare;
- gestione del percorso pedagogico-clinico: primo colloquio, osservazione pedagogica e colloquio di restituzione;
- conoscenza degli strumenti di osservazione e valutazione utilizzati in ambito pedagogico;
- elaborazione di una valutazione pedagogica e di un percorso pedagogico personalizzato;
- realizzazione di interventi personalizzati;
- elaborazione di progetti educativi integrati in collaborazione con la scuola e le altre strutture educative presenti nel territorio.
In sintesi il pedagogista effettua:
-              Valutazione qualitativa del livello di apprendimento;
-              Collaborazione con équipe multi professionali in percorsi diagnostici e terapeutici;
-              Interventi pedagogici di potenziamento delle abilità di base e degli apprendimenti scolastici;
-              Consulenza pedagogica ai genitori, agli educatori e agli insegnanti;
-              Formazione, progettazione e monitoraggio in ambito scolastico ed educativo.

STRUMENTI E MATERIALI
I corsisti riceveranno del materiale e degli strumenti per l’osservazione pedagogica e la rilevazione qualitativa del livello di apprendimento.


PROGRAMMA DEL CORSO

Il programma prevede le seguenti discipline:
pedagogia, pedagogia speciale, diagnostica in pedagogia, pedagogia dell’apprendimento, pedagogia della famiglia, psicologia, fondamenti di neuropsichiatria infantile, mediazione familiare, consulenza pedagogica alla scuola e alla famiglia, pedagogia dell’adolescenza, metodologia e tecniche educative.

PERCORSO FORMATIVO

Il percorso formativo, articolato in due anni è suddiviso in: lezioni, laboratori, seminari, simulate, role playing, tirocinio, analisi e discussione di casi clinici, esercitazioni in aula, progettazione di interventi, elaborazione delle relazioni di tirocinio e delle tesi di fine anno.

Primo anno

• Pedagogia e intervento clinico
• Le aree di competenza del pedagogista clinico e i rapporti con le altre figure professionali
• I processi di sviluppo: l’integrazione delle competenze percettive, motorie, linguistiche, cognitive e relazionali
• La gestione del caso clinico: il primo colloquio e la compilazione della cartella clinica, l’osservazione e il colloquio di restituzione
   • L’osservazione pedagogica: modalità di approccio e aspetti organizzativi
   • Presentazione di strumenti e materiali diagnostici per la rilevazione delle abilità di base a livello percettivo, psicomotorio, linguistico e mnemonico
   • Osservazione e valutazione del livello di apprendimento scolastico: presentazione di materiale operativo
   • I quadri clinici:
   - Le difficoltà di apprendimento
   - I disturbi specifici di apprendimento
   - I disturbi del linguaggio verbale
   - I disturbi psicomotori
   - I problemi psicologici
   - Le psicopatologie
   - Il disagio socio-affettivo
   - I disturbi da deficit di attenzione e iperattività

• Le disabilità



VALUTAZIONE INTERMEDIA

I corsisti, alla fine del primo anno, dovranno redigere una breve tesi monografica e sostenere un esame inerente gli argomenti trattati.
Possono accedere all’esame finale solo i corsisti che hanno frequentato almeno l’80% delle ore previste.


Secondo anno

Pedagogia dell’apprendimento
• L’intervento del pedagogista clinico: osservazione–individuazione dei bisogni- progettazione di percorsi terapeutici integrati
• La presa in carico: progettazione e organizzazione del progetto terapeutico
• La terapia pedagogica: il setting e le modalità di intervento
• Il lavoro in équipe: collaborazione e coordinamento degli interventi
• La collaborazione con la famiglia, la scuola e l’extra scuola
• La consulenza pedagogica alla scuola e alle altre strutture

• Gli alunni con Bisogni Educativi Speciali

• La relazione educativa: la comunicazione a scuola e le tecniche di conduzione del gruppo


Pedagogia della famiglia in un’ottica sistemico-relazionale

• L’approccio sistemico-relazionale allo studio della famiglia
• Il ciclo vitale della famiglia: le fasi, i compiti di sviluppo e le dinamiche relazionali
• Le dinamiche familiari e lo sviluppo dell’individuo
• Funzione genitoriale ed educazione dei figli nella famiglia in trasformazione
• La famiglia in difficoltà: analisi e confronto delle varie modalità di intervento
• Conflittualità e separazione nella famiglia: le conseguenze per i figli e i bisogni educativi
• La consulenza pedagogica al singolo, alla coppia genitoriale e alla famiglia nelle varie fasi del ciclo vitale
• Lavorare con le famiglie nei contesti educativi e socio-sanitari
• Analisi e discussione di casi clinici
• Esercitazioni in aula
• Elaborazione di progetti mirati
• Progettazione di interventi pedagogici rivolti al singolo, alla famiglia e alla scuola


METODOLOGIA

La formazione in aula sarà caratterizzata dall’alternarsi di brevi lezioni teorico-pratiche con attività di tipo laboratoriale ed esperienziale dedicate alla visione di materiali, alla simulazione di colloqui, all’analisi e alla discussione di casi clinici con esercitazioni pratiche, riflessioni e confronto di gruppo.

La formazione in aula sarà alternata ad attività online dedicate allo studio personale, ad esercitazioni individuali e di gruppo.

TIROCINIO DIRETTO

Sono previste 60 ore di tirocinio per ogni anno. Ciascun corsista valuterà con il proprio Tutor il progetto di tirocinio. Al termine dovrà essere presentata una breve relazione che sintetizzi il percorso compiuto.


VALUTAZIONE FINALE

Alla fine del secondo anno sono previsti la redazione di una tesina (minimo di 80 pagine) e un colloquio orale.
A percorso ultimato sarà rilasciato un Diploma di Specializzazione in Pedagogia Clinica valido per l’ammissione agli Albi Professionali della UNIPED.


CREDITI FORMATIVI

Coloro che sono già in possesso di titoli formativi conseguiti presso strutture riconosciute dalla S.I.P.P. possono ottenere un credito formativo pari a 50 ore di frequenza per ogni anno di corso.


DESTINATARI

Il corso è riservato ai laureati e laureandi in Pedagogia, Scienze dell’educazione e della Formazione. Sono ammessi anche laureati in altre discipline previa valutazione del curriculum personale.


COSTI

Primo anno: 1800 Euro IVA inclusa
Secondo anno: 1800 Euro IVA inclusa
da corrispondere nelle seguenti modalità: Primo e secondo anno: iscrizione da 600 Euro e 8 rate da 150 Euro.

TIROCINIO

Coloro che effettueranno il tirocinio presso le strutture pubbliche che richiedono convenzione è previsto il pagamento individuale della quota assicurativa non compreso nel costo del corso. Per coloro che effettueranno il tirocino presso le strutture pubbliche che richiedono convezione è previsto il pagamanto individuale della quota assicurativa non compreso nel costo del master.



CARTA DEL DOCENTE

La SIPP è un Ente Formativo accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola, pertanto gli insegnanti possono pagare con la carta del docente.

Come creare il buono spesa
accedi con il tuo Spid alla piattaforma ministeriale
https://cartadeldocente.istruzione.it
  • clicca la voce “Crea buono” dal menu in alto a sinistra
  • si aprirà la schermata “Per quale tipologia di esercizio/ente?”
  • clicca su “Fisico”
  • scegli l’ambito “Formazione aggiornamento”
  • scegli la voce “Corsi aggiornamento enti accreditati ai sensi della direttiva 170/2016”
  • inserisci l’importo corrispondente
  • scegli il comune “Casciana Terme Lari”
  • clicca su “Crea buono”
Verrà generato un buono spesa contraddistinto da un codice

CALENDARIO DELLE LEZIONI
Le lezioni si svolgeranno il pomeriggio del venerdì (orario 14,30 – 19,30) e l’intera giornata del sabato (orario 9,00 – 18,30) ed avranno frequenza mensile (esclusi i mesi di luglio e agosto).
 
  • 17 e 18 gennaio 2020
  • 22 febbraio 2020
  • 13 e 14 marzo 2020
  • 18 aprile 2020
  • 15 e 16 maggio 2020
  • 12 e 13 giugno 2020
  • 18 e 19 settembre 2020
  • 16 e 17 ottobre 2020
  • 28 novembre 2020
                 


DOCENTI DEL CORSO



MODALITA’ DI ISCRIZIONE

E’ necessario compilare la domanda di iscrizione disponibile sul sito



BORSE DI STUDIO

Per il primo anno di corso è istituita una borsa di studio di 500 Euro che verrà assegnata a insindacabile giudizio della commissione d’esame.


DIRETTORE DEL CORSO
Dott. Sandra Matteoli
Società Italiana di Psicologia e Pedagogia - Via Sandro Pertini,16 - 56035 Perignano (Pi)
Tel. e fax 0587-616910 Email: segreteria@sipponline.org - Posta elettronica certificata: segreteriasipp@pcert.postecert.it
Torna ai contenuti